Non hai l'età per visualizzare questo contenuto
Ciao! Hai l'età giusta per poter accedere ai prodotti?
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI
CHE SUPERANO I 99€
Perdera Monica di Sardegna DOC

Perdera Monica di Sardegna DOC

7014030
7,31 €
Tasse incluse

GUSTO:

Caldo, rotondo, abbastanza fresco, dai tannini polimerizzati e con retrogusto leggermente dolce.

OLFATTO:

Rilascia sentori floreali e fruttati piacevolmente equilibrati. Il finale è dolce e speziato.

ABBINAMENTI MEMORABILI:

Dalle minestre di pesce, ai tranci di tonno alla brace, all'agnello in umido per finire con un piatto di malloreddus al sugo campidanese: qualunque sia la tua scelta questo vino ti coinvolgerà nella tradizione!

PRODUZIONE:

Le uve provengono dalle tenute Vigne Vecchie di Selegas, influenzate da un clima tipicamente mediterraneo. Una volta raccolti, gli acini fermentano a una temperatura controllata di 27-28° gradi per 8-10 giorni. La fase finale di affinamento viene effettuata in barrique per sette mesi.

Tipologia : Rosso
Tipologia: Rosso
Aromi : Caratteristico, Vinoso, Intenso
Aromi: Caratteristico, Vinoso, Intenso
Origine : Selegas (SU)
Origine: Selegas (SU)
Abbinamenti  : Primi, Carne, Pesce
Abbinamenti : Primi, Carne, Pesce
 
Denominazione
Monica di Sardegna DOC
Colore
Rosso rubino
Tipologia
Rosso
Vitigno
Monica , Carignano , Bovale
Origine
Selegas (SU)
Grado Alcolico
13.5%
Temperatura di Servizio
16/18°C
Formato
0.75 lt
Aromi
Vinoso, Intenso, Caratteristico
Abbinamenti
Primi, Pesce, Carne
Argiolas

La storia della Cantina Argiolas inizia alla fine degli anni trenta del secolo scorso, quando Antonio Argiolas iniziò a coltivare le sue terre nelle campagne di Sibiola. Oggi le tenute di Serdiana coprono 45 ettari di terra, coltivata e custodita con cura dalla terza generazione della famiglia Argiolas. Con più di 80 anni di storia e tutta l'esperienza che ne deriva, la coltura della vite e la vinificazione sono diventate il tesoro e la responsabilità della famiglia Argiolas nei confronti del proprio territorio.


La storia della Cantina Argiolas inizia alla fine degli anni trenta del secolo scorso, quando Antonio Argiolas iniziò a coltivare le sue terre nelle campagne di Sibiola. Oggi le tenute di Serdiana coprono 45 ettari di terra, coltivata e custodita con cura dalla terza generazione della famiglia Argiolas. Con più di 80 anni di storia e tutta l'esperienza che ne deriva, la coltura della vite e la vinificazione sono diventate il tesoro e la responsabilità della famiglia Argiolas nei confronti del proprio territorio.

Nessuna recensione

SEMPRE ALLA
SCOPERTA DI PRODOTTI
E PRODUTTORI
DELL’ECCELLENZA
SARDA

100% MADE
IN SARDEGNA

NON PERDERE L’OCCASIONE DI
CATTURARE L’ANIMA DELLA SARDEGNA

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto al comparatore